C. Saccone foto di Marek Jančúch

Chiara Saccone (I)

Chiara Saccone è una pianista  specializzata nel repertorio contemporaneo. Ha avuto la possibilità di incontrare e lavorare con compositori quali Helmut Lachenmann, Beat Furrer, Simon Steen Andersen, Frederic Rzewski, Vinko Globokar, Wolfgang Rihm, Sofia Gubaidulina, Jennifer Walshe, Francesco Filidei e Filippo Perocco. Collabora attivamente con i più significativi compositori italiani della sua generazione, commissionando ed eseguendo prime assolute per pianoforte e formazioni cameristiche.

Dal 2012 porta avanti una ricerca sulla musica di Giuseppe Chiari, compositore ed artista fiorentino, e per questo è stata invitata nel maggio 2021 alla conferenza “Framing the Normal” organizzata dal Conservatorio di Anversa (Belgio) ed ha partecipato nell’aprile 2020 insieme alla violoncellista Deborah Walker alla residenza artistica del GMEA Centre National de Création Musicale di Albi (Francia), oltre ad essersi esibita eseguendo opere dell’autore per il Centro Pecci di Prato, il festival TRK organizzato da Tempo Reale e il festival Fabbrica Europa a Firenze, per l’Istituto di Cultura Italiana di Bratislava e l’Università di Udine. La sua ricerca musicale l’ha portata negli ultimi anni ad indagare il ruolo del performer, focalizzandosi sull’importanza del corpo del musicista e sull’uso di oggetti quotidiani come oggetti sonori.

Ph.  Marek Jančúch

CATEGORIA: