Rocchetti

Claudio Rocchetti (I)

Il lavoro di Claudio Rocchetti è un profondo tuffo nella densità del suono, indagandone i meccanismi interni. Utilizzando una grande varietà di dispositivi come giradischi, cassette audio, campionatori, radio e microfoni, e spesso incorporando altri oggetti e strumenti tradizionali sia nei suoi live che nelle produzioni in studio, costruisce strutture dove il suono diventa pura materia, massa e impatto. I suoi “Oggetti musicali” sono caratterizzati da sfumature ipnotiche e costruiti in strati di detriti sonori.

Dai ritmi techno alle melodie lente, da costruzioni spigolose a campioni di cori e archi, Rocchetti elabora strutture stratificate di elementi elusivi le cui fonti sono spesso nascoste, mettendo in scena un gioco di specchi sonori.

claudiorocchetti.com

CATEGORIA: