29.10/18.12.16 : Tule -

L’Associazione Culturale MU propone al Comune di Cesena una serie di attività laboratoriali, artistiche e culturali rivolte ai giovani, in sinergia con il Progetto Giovani del Comune di Cesena e altre associazioni e istituzioni attive nel territorio del Comune di Cesena, e in diversi spazi legati a cultura e aggregazione giovanile.
Gli incontri andranno a delineare un percorso tra discipline eterogenee legate da un comune approccio alla valorizzazione degli spazi, alla sostenibilità delle pratiche artistiche, alla rivitalizzazione del rapporto tra cittadinanza giovanile, creatività e patrimonio ambientale e urbano.
Le attività saranno ospitate, grazie al sostegno di Associazione Via Terrea, Aidoru Associazione e Societas Raffaello Sanzio, all’interno del Museo Delle Scienze Naturali di Cesena, della Rocca Malatestiana, del Teatro Comandini, all’aperto in città e in spazi naturalistici inseriti nel tessuto urbano come il Parco Naturale Del Fiume Savio.
Il progetto sarà seguito in prima persona dai membri dell’Associazione Culturale Mu (Giovanni Lami, Enrico Malatesta e Glauco Salvo), in qualità di coordinatori, organizzatori e docenti; inoltre interverranno artisti e ricercatori esterni attivi a livello nazionale e internazionale come Attila Faravelli, Marcello Galvani e Michael Vorfeld.
INCONTRI
Il primo incontro (29-30 ottobre) prevede, durante la prima giornata, un laboratorio tenuto da Glauco Salvo sull’ascolto e sull’interazione con il paesaggio sonoro attraverso strumenti acustici, oggetti e dispositivi di riproduzione del suono, con particolare attenzione alla sostenibilità ecologica delle pratiche sonore in contesti naturali e urbani.
Il giorno successivo interverrà il fotografo Marcello Galvani che terrà un laboratorio incentrato sullo sguardo sul paesaggio e sull’esplorazione del territorio attraverso il mezzo fotografico, sull’approccio allo strumento e sulla pratica della fotografia. Il laboratorio di Marcello Galvani sarà ospitato da Aidoru Associazione negli spazi della Rocca Malatestiana di Cesena.
Il secondo appuntamento (19-20 novembre) prevede l’intervento di Enrico Malatesta, che terrà un laboratorio sulla relazione tra suono, spazio e vitalità dei materiali, in cui il suono viene presentato come evento partecipativo attraverso il quale è possibile potenziare ascolto attivo, osservazione e interazione sociale.
Durante il secondo giorno si terrà un laboratorio di Attila Faravelli, realizzato in partnership con l’Associazione Via Terrea e che si terrà negli spazi del Museo Delle Scienze Naturali di Cesena, all’aperto in città e nel Parco Naturale Del Fiume Savio. Il laboratorio indagherà l’uso del microfono come strumento per osservare attraverso l’ascolto la complessità del paesaggio sonoro e la percezione di se stessi come parte di una realtà in costante movimento.
Il terzo e ultimo incontro (17-18 dicembre) prevede il primo giorno la presentazione del lavoro di Giovanni Lami, incentrato sull’utilizzo di sistemi di riproduzione a nastro magnetico e sulle potenzialità liriche di questi supporti, anche attraverso un excursus storico delle varie composizioni ad essi dedicate.
Il secondo giorno si potrà assistere alla performance audiovisiva dell’artista berlinese Michael Vorfeld – Light Bulb Music, nella quale cui vengono utilizzate lampadine a incandescenza per generare suoni, resi udibili dall’utilizzo di microfoni e pickup magnetici. Entrambi questi lavori saranno presentati negli spazi del Teatro Comandini, sede della compagnia teatrale Societas Raffaello Sanzio.

Rocca Malatestiana di Cesena
29 10    15:00    Glauco Salvo
30 10    10:00    Marcello Galvani

Museo di Scienze Naturali di Cesena
19 11     15:00    Enrico Malatesta
20 11    10:00    Attila Faravelli

Teatro Comandini
17 12    15:00    Giovanni Lami
18 12    21:00    Michael Vorfeld

Artisti

  • Attila New

    Attila Faravelli (I)

    Attila Faravelli è un sound artist e musicista elettro-acustico, approccia il suono ...

  • mala bn

    Enrico Malatesta (I)

    Percussionista attivo in ambiti sperimentali e di ricerca posti tra musica, ...

  • giovanni-2

    Giovanni Lami (I)

    Giovanni Lami è un musicista che lavora nel campo della ricerca elettroacustica ...

  • glauco

    Glauco Salvo (I)

    La sua ricerca è incentrata sull’esplorazione di nuovi percorsi tra il folk ...

  • marcello1

    Marcello Galvani (I)

    Marcello Galvani (1975) è nato e vive a Massalombarda (RA). Ha studiato all’Accademia ...

  • michael-vorfeld

    Michael Vorfeld (DE)

    Inizia a suonare all’età di quattordici anni, dopo aver raggiunto in autostop ...

INFO

Per esigenze pratiche e per la natura artistica delle proposte, sarà richiesta l’iscrizione anticipata a tutti i laboratori a info@mmmu.it e saranno fissati un numero massimo di 20 partecipanti per ogni attività laboratoriale, e un limite di età (giovani tra i 16 e i 35 anni). Per la partecipazione non è richiesta alcuna conoscenza specifica.
Ogni appuntamento sarà autoconclusivo e sarà possibile iscriversi a una singola attività o a più di una. L’ultimo incontro, con Michael Vorfeld, sarà invece aperto al pubblico limitatamente alla capienza della sala (circa 100 persone). Tutti gli appuntamenti saranno a titolo gratuito.

Si ringraziano Aidoru Associazione, Rocca Malatestiana di Cesena, Associazione Via Terrea, Museo di Scienze Naturali di Cesena, Societas Raffaello Sanzio, Teatro Comandini.